Bussola

Bussola

Uno degli accessori che la maggior parte degli appassionati di fotografia sottovaluta l’importanza del loro uso sono i Filtri Fotografici.
Se è pur vero che molti degli effetti che i filtri producono su un’immagine si possono ottenere con un programma di Photo Editing di medio/alto livello, è anche vero che molti altri effetti non sono facilmente riproducibili in fase di Post Produzione. Senza contare il risparmio di tempo e fatica...
Ecco perché è sempre consigliato avere almeno i filtri più importanti se aspiriamo a migliorare sempre di più il livello del nostro modo di fotografare.

In questa nuova guida dedicata alla fase di post produzione spiegheremo come regolare e correggere in una foto le zone di luce e di ombre indipendentemente una dall’altra, dal momento che queste due tipe di zone non possono essere trattare in modo lineare perché potremmo ottenere una sovraesposizione della parte più luminosa e viceversa.

Sul mercato ci sono vari tipi di zaini fotografici, ognuno dei quali ha diverse caratteristiche e possono essere adatti a diverse situazioni.
In un precedente post di questo blog abbiamo fatto la recensione dello Zaino della Mantona con protezione antifurto.
In questo articolo invece tratteremo nello specifico una famiglia di borse molto utilizzata dagli appassionati di fotografia: il monospalla.

Fare un’uscita fotografica di sera con il buio può richiedere un approccio leggermento diverso rispetto a farla di giorno, dal momento che cambia un elemento fondamentale nella fotografia (almeno in quella in ambienti esterni): la quantità di luce naturale.
Questo comporta sicuramente la necessità di utilizzare anche i settaggi più avanzati della propria fotocamera digitale e di portarsi dietro alcuni accessori fondamentali per ottenere fotografie con la giusta esposizione.

Siamo pronti per partire per trascorrere qualche giorno in una bellissima capitale europea prenotando un volo low cost mesi e mesi prima, abbiamo messo tutto in valigia, abbiamo preparato la nostra fedele reflex e un paio di obiettivi fotografici. Abbiamo deciso di portarci dietro anche il nostro amato treppiede prevedendo di fare qualche scatto in notturna (momento in cui, si sa, il cavalletto è fondamentale).
Stiamo chiudendo il piccolo trolley che abbiamo preparato con cura quando un dubbio ci assale: è consentito trasportare il treppiede nel bagaglio a mano o c’è il rischio di non passare i controlli? Ci sono condizioni particolari da rispettare?

In questo nuovo tutorial dedicato alla fase di Post produzione vedremo come ingrandire una parte di un’immagine (ad esempio un particolare oggetto) in Photoshop CC, senza perdere la qualità dei pixel.
In questo modo possiamo facilmente modificare le dimensioni di un oggetto presente in una fotografia.

La nostra serie di articoli dedicati alle teste fotografiche continua: dopo aver visto quella a sfera, a tre movimenti e quella a cremagliera in questo post tratteremo la Teste a bilanciere (detta anche Gimbal).
Anche per questo tipo di testa vedremo le sue principali caratteristiche, i suoi pregi e difetti e i generi fotografici più adatti per il suo utilizzo.

Il periodo natalizio offre davvero tanti luoghi, momenti e spunti per far uscire la nostra reflex dal letargo del freddo inverno e metterla in azione per fotografare l’atmosfera magica della festa di Santa Claus.
E ottenere dei bellissimi scatti con le atmosfere natalizie a farle da padrone non sarà certo difficile, anzi…

In questo articolo ti darò 6 suggerimenti per fotografare nel periodo di Natale.

Gli amanti della fotografia hanno quasi sempre uno (o più) genere fotografico preferito e, quando programmano un’uscita, scelgono di andare in posti più indicati a praticare quel determinato genere.
Per questo motivo, tra le informazioni richieste nella compilazione di una recensione su bussoladelfotografo.it, chiediamo agli utenti di indicare quali tipi di fotografia (tra quelli presentati) si possono fare nel luogo oggetto della recensione.

In questo articolo vedremo quali generi fotografici si possono indicare nelle recensioni e, per ognuno, in quali luoghi si possono più facilmente praticare.

Può capitare a volte che la messa a fuoco di un nostro scatto non sia perfetta per vari motivi e, se non possiamo rifare la fotografia, ci rassegniamo a considerla come una foto da “buttare”. Ma si può provare a recuperare in fase di post produzione con metodi e procedimenti più o meno complessi.
In questo tutorial tratteremo uno degli strumenti che Photoshop CC mette a disposizione per migliorare il più possibile la messa a fuoco di un’immagine: il filtro Accentua passaggio.

Iscriviti alle Newsletter

NON PERDIAMOCI DI VISTA