Modificare localmente il colore con il Metodo Tinta in Photoshop

Una delle operazioni più frequenti eseguite nella fase di post produzione è quella di modificare la tinta di un’area circoscritta di un immagine per ottenere effetti diversi rispetto all’originale.
Tra le varie metodologie che si possono usare in Photoshop CC per effettuare questa modifica c’è il Metodo Tinta che permette di virare i colori originali verso quelli desiderati. Vediamo in questo articolo i passaggi da seguire.




Il Metodo Tinta rientra tra i metodi di fusione adatti a immagini che sono già a colori (per quelle in bianco e nero è necessario usare la funzionalità Colore).

 

Maschera di livello

Per il cambio di colore sarà necessario creare un nuovo livello a cui applicheremo una maschera per modificare solo una zona circoscritta.

Apri l’immagine da modificare da File -> Apri.
Come esempio noi useremo l’immagine qui sotto su cui modificheremo il colore di un’unghia.

Nel pannello Strumenti clicca su Selezione rapida (la 4° icona dall’alto).
Dal pannello Controllo in alto scegli l’opzione Aggiungi alla selezione (2° icona), nell’opzione successiva imposta un valore della Dimensione adatto per la punta e per il parametro Durezza il 100%.
Seleziona la zona dell’unghia, attenzione che se la zona è multicolore (come il mignolo nel nostro esempio) può essere necessario cliccare più volte sulla parte da selezionare.




Crea un nuovo livello nel pannello Livelli clicca in basso sulla 2° icona da destra, rinomina il livello creato facendo doppio click sul nome di default (chiamalo New Color); ora clicca con il tasto destro destro sul livello appena creato, scegli Opzioni di fusione… e imposta per Metodo fusione il valore Tonalità. Clicca poi su Ok.

Nel pannello Controllo clicca su Seleziona e maschere, nel pannello che compare a destra seleziona l’opzione Mostra bordo, sotto Rilevamento bordo imposta il valore del Raggio in modo proporzionale all’elemento da scontornare.
Infine dal menù a tendina del parametro Output in scegli il valore Maschera di livello e clicca su Ok.

 

Modifica colore

Lo step successivo è quello della modifica del colore vera e propria della parte selezionata.




Imposta un colore di primo piano cliccando sull’ultima icona del pannello Strumenti.
Attenzione alla scelta del nuovo colore, se quello già esistente è troppo “forte” (nella nostra immagine lo è ad esempio quello dell’unghia dell’indice) quello nuovo potrebbe essere poco (o per nulla) visibile.

Scegli lo strumento Pannello (la 9° icona dall’alto) e trascina il cursore del mouse sulla zona selezionata (non ti preoccupare di uscire fuori dalla selezione, grazie alla maschera di livello la modifica avverrà solo all’interno della selezione).

Qui sotto il risultato finale sull’immagine che abbiamo preso d’esempio (è stato modificato proprio il colore dell’unghia dell’indice)..

 

Per modificare il colore di altre parti dell’immagine basta ripetere la procedura a partire dalla Selezione rapida.

Salvate l’immagine con il formato che preferite in File -> Salva.

 

Cerchi una guida semplice e completa di Photoshop CC? Bussola Del Fotografo ti consiglia:

[amazon id="8865189711" style="FULL" width="100%" imagealign="left"]

 

Ultimo aggiornamento dell'articolo: 14/03/2020 - 14:10
Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Iscriviti alle Newsletter

NON PERDIAMOCI DI VISTA