fbpx

5 idee per fotografare in Autunno

Con l’arrivo dell’autunno arrivano anche i primi freddi, le giornate si accorciano, spesso piove: per questi e tanti altri motivi in questo periodo dell’anno molti appassionati di fotografia mandano la loro reflex in letargo, ignorando che anche nella stagione autunnale ci sono tante opportunità per fotografare e ottenere delle immagini particolari o con colori unici.
In questo articolo vedremo 5 uscite fotografiche che si possono organizzare nel periodo autunnale, sia all’aperto che al chiuso.




1. Parchi, giardini e boschi

In autunno i colori della natura e dei paesaggi si accendono e diventano più caldi, fotografare con queste premesse diventa semplice e soprattutto non pone limiti alla tua creatività.
Parchi, colline, giardini e boschi sono tappe obbligate in questo periodo per chi ama veramente la fotografia dai colori caldi e variegati.

Cerca di fotografare sia una scena intere con tutta la varietà dei colori magari con un obiettivo grandangolare e sia piccoli dettagli facendo delle macro a foglie coperte da brina, castagne e rami spezzati.
Cattura il fogliame che si trova per terra oppure appoggiato sui rami, sulle panchine o sui corsi d’acqua.

Consiglio: in questo periodo le giornate si accorciano, cerca quindi di programmare l’uscita fotografica in modo da avere più ore di luce naturale possibile, arrivando sul luogo scelto ad esempio in mattinata o nel primissimo pomeriggi).

 

2. Nebbia

Un altro elemento che caratterizza molto le giornate autunnali è la nebbia che creare atmosfere incantevoli e particolari, da catturare subito con la propria reflex.
Molti appassionati di fotografia sono restii a uscire con condizioni atmosferiche poco favorevoli come può essere una giornata nebbiosa, ma queste sono occasioni da sfruttare al volo per scattare immagini davvero suggestive e uniche.




Esci di casa con la fotocamera appena arriva una giornata di nebbia nella tua zona e fotografa l’ambientazione che si crea in questi tipici giorni d’autunno.

Leggi la nostra guida Fotografare con la nebbia: alcuni consigli da seguire

 

3. Borghi

L’Italia è ricca di borghi, piccoli meravigliosi paesini pieni di bellezze, tradizione e cultura che fanno di questi luoghi una delle attrazioni più visitate del nostro paese durante tutto l’anno.
E con i colori autunnali i borghi diventano soggetti ancora più interessanti da fotografare, soprattutto quelli che si mischiano con la natura: tra le montagne, le colline, i vigneti e giardini panoramici passeggiare con la propria reflex non avrai di sicuro problemi a trovare l’ispirazione giusta per fare scatti creativi.

Il consiglio è di programmate un'uscita fotografica in un borgo sempre per una giornata intera, dalla mattina, così da avere il tempo anche per fermarsi a fare un bel pranzetto in qualche trattoria tipica o fare un salto alle sagre, sempre molto numerose in questo periodo.

Scopri i borghi più vicini a te tra i Luoghi Fotografici segnalati sul nostro sito.

 

4. Mostre fotografiche

Nelle giornate autunnali molto fredde, quando si ha poca voglia di stare all’aperto ma il desiderio di scattare con la reflex rimane, una valida alternativa può essere organizzare una visita ad una mostra di fotografia, sempre molto numerose in tutti i periodi dell’anno soprattutto nelle grande città.
Visitare una mostra fotografica non solo può farti godere di questa arte e, perchè no, ispirarti studiando le foto esposte dei grandi fotografi contemporanei, ma può essere un'ottima occasione per fare qualche scatto diverso dal solito.




Non cadere nella banalità di fotografare… le foto esposte: rimango sempre un pò basito quando vedo ad una mostra persone che puntano la loro fotocamera verso le immagine esposte, non ne trovo il motivo (se si vuole averle come “ricordo” c’è quasi sempre la possibilità di acquistare il catalogo ufficiale della mostra!).
Cerca invece di essere originale e creativo: fotografa ad esempio le persone intente ad osservare le esposizioni o che camminano per le stanze, le luci che illuminano i locali, l’architettura dell’edificio che ospita la mostra.
E' quasi sempre possibile fare scatti in una esposizione fotografica ma controlla all'ingresso che sia consentito portare l'attrezzatura fotografica e che non limitato fotografare all'interno della mostra.

 

5. Fiere e sagre

Autunno significa anche sagre, fiere dell’artigianato, cantine aperte e cibo da assaggiare: tutte ottime occasioni per organizzare un uscita fotografica.
Questi appuntamenti offrono tanti spunti per fotografare, per fare solo qualche esempio: gli artigiani che lavorano direttamente sul posto, i prodotti esposti (consigliato in questo caso l'uso del grandangolo), il caldarrostaio impegnato a a cuocere le castagne, la gente che passeggia tra le bancarelle.




Oltretutto nelle fiere e sagre autunnali c'è sempre la possibilità di assaggiare il cibo tipico di questa stagione che magari ti permette di fare qualche scatto di Food photography se sei amante di tale genere.

 

Quali sono le tue uscite fotografiche che organizzi nel periodo autunnale? Scrivilo nei commenti

Ultimo aggiornamento dell'articolo: 20/09/2021 - 11:00

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.